Ucraina: la guerra prosegue mentre si continua a negoziare

Tentativi di pace e bombardamenti di guerra. In Ucraina i colloqui per la ricerca di un’intesa si alternato alla recrudescenza dei combattimenti. Bombardamenti sono in atto in tutto il Paese. Nella notte colpito un centro commerciale a Kiev. che ha causato almeno 8 vittime.  Due missili russi hanno inoltre colpito un centro di addestramento militare dell’esercito ucraino a Rivne, che si trova a 300 chilometri a ovest di Kiev.

Da questa mattina si spara dal mare su Odessa.

Sul fronte di colloqui di pace al momento non ci sono ancora le basi per un incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e quello ucraino Volodymyr Zelensky, che avverrà quando ci saranno progressi significativi nei negoziati tra le delegazioni di Mosca e di Kiev nel dialogo per porre fine alla guerra. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov.
”I progressi nei colloqui di pace non sono così grandi come dovrebbero essere”, ha detto Peskov, aggiungendo che ”la Russia è pronta a lavorare più velocemente sui negoziati rispetto alla parte ucraina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giornale