L’Algeria aumenta il prezzo del gas: colpo all’Europa

Andare in giro per il mondo a cercare il gas con sui rimpiazzare quello russo potrebbe rivelarsi poco conveniente. Intanto l’Algeria con cui Italia e altri Paesi hanno appena stretto accordi di fornitura, ha deciso di aumentare i prezzi.
Così Toufik Hakkar l’amministratore delegato di Sonatrach, la società di Stato algerina, ha annunciato che “la compagnia rivedrà i prezzi del gas nei confronti di tutti i partner commerciali” e che si aspetta di avere ricavi fino a 50 miliardi soltanto dalla vendita di petrolio. 

Il Paese nord africano sta facendo affari d’oro con la vendita di Gas.  Nei primi cinque mesi dell’anno, grazie alla vendita di petrolio e gas naturale, sono entrati 21,5 miliardi di dollari, più 70% rispetto all’anno scorso.

E ora, siccome l’appetito vien mangiando. sembra deciso a chiedere sempre di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giornale